14 Dicembre 2019
[]
news

Consegnati a Bassano del Grappa i premi ad una "giovane emergente" e ad un appassionato dirigente

19-01-2011 09:02 - Bassano del Grappa
E´ stato un incontro di festa, ma anche di impegno societario quello che s´è svolto all´Hotel Belvedere di Bassano del Grappa organizzato dalla sezione bassanese dell´Associazione Veterani dello sport. L´appuntamento annuale vale , da un lato, per lo scambio di auguri in vista delle Festività Natalizie e dall´altro per tenere alto lo spirito sportivo andando a premiare quelle persone che, ancora in giovane età, stanno dimostrando, con capacità e con caparbietà, come sia possibile eccellere nello studio e nell´agonismo, senza per questo smettere di coltivare amicizie ed interessi particolari, ma anche chi, fra gli adulti, riesce a ritagliare del tempo da dedicare ai sodalizi sportivi con grande altruismo.
Anna Masaro, da San Zenone degli Ezzelini, ma in forza alla "Fides et robur" di Romano d´Ezzelino, è stata la studentessa acclamata dai presenti perché scelta dal consiglio come la premiata di questa nuova edizione del "Giovane emergente". Bravissima nella ginnastica artistica (specialità parallele asimmetriche) , ma altrettanto brava nello studio (al "Brocchi" lo scorso anno è uscita con un punteggio di 9,17) , la liceale diciassettenne ha ricevuto i complimenti del presidente dell´Associazione, Rino Piccoli, del delegato veneto dei Veterani, Bruno Dal Ben, del sindaco di Bassano del Grappa Stefano Cimatti e delle insegnanti di educazione fisica e della società romanese, nonché di altre autorità e dei soci presenti. A consegnarle l´assegno è stato Giampietro Calmonte, il figlio del comm. Bruno, persona che ha lasciato un grande rimpianto in quanti lo hanno conosciuto per la sua generosità, disponibilità e l´amore per lo sport.
Altro premio è stato consegnato a Luciano Temperato, di Campese, una frazione di Bassano del Grappa, che segue da vicino con passione e con dedizione l´Associazione calcio Campolongo. Il riconoscimento, messo a disposizione dall´Associazione, gli è stato consegnato dal sindaco di Campolongo, Mauro Illesi.
Prima del convivio, il sindaco della città, Stefano Cimatti, che dei Veterani dello sport è anche socio, grazie al suo passato di campione di golf, ha avuto parole di plauso per l´iniziativa voluta dalla presidenza e che è ormai consolidata nei programmi della sezione bassanese, perché volta a stimolare i giovani ed i meno giovani a dare il meglio di sé nella pratica o nella cura delle discipline sportive. Il presidente, Rino Piccoli, invece, ha voluto ricordare la valenza di questo sodalizio che naviga verso le 150 iscrizioni , nel Bassanese, e che spazia, come associati, fra gli sport più diversi, a dimostrazione della bontà di un´istituzione che sa tenere alto lo spirito agonistico anche nel momento in cui ci si ritira dalle competizioni.
L´incontro s´è concluso con una ricca lotteria e con un arrivederci alla prossima edizione.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata