24 Ottobre 2021
[]
news

Il Veneto sbanca le finali del Campionato Nazionale di Calcio Camminato

30-09-2021 13:51 - Bassano del Grappa
Over 50 Treviso a sorpresa piega i padroni di casa
Over 60 Bassano spodesta Novara
Ottimo successo di atleti partecipanti (oltre 90 giocatori provenienti da tutta Italia), buona
qualità del gioco, amicizia e spettacolo alle finali del Campionato di Calcio Camminato
svoltesi domenica 26 settembre scorso a Bassano per la perfetta organizzazione della
Cosmos, la società di walking football alla quale la Sezione di Bassano (retta da Rino
Piccoli) ha delegato ogni aspetto logistico e tecnico.
La complessa macchina organizzativa, oleata a perfezione dal suo presidente Stefano
Garzon e dai suoi collaboratori, ha retto brillantemente l'impatto di decine di giocatori
(accompagnati dalle famiglie) che hanno popolato fin da sabato gli alberghi locali.
Come pure la affollata cena di gala del sabato nella quale si è capito che questa edizione
organizzata in Veneto era destinata ad un segno positivo.
Anche per il coinvolgimento della stampa locale che ha dato buon risalto, in anteprima, al
campionato UNVS grazie alcuni apprezzati servizi televisivi andati in onda sulle più
importanti emittenti locali.
Le squadre iscritte in rappresentanza dell'intero Stivale: per le Over 50 le Sezioni di
Treviso, Bassano Cosmos, Novara, Pisa, Penisola Sorrentina e Minervino Murge. Per il Campionato
over 60 Bassano, Novara, Biella Vallecervo, Novara e Cecina.
Alla domenica mattina il campionato è decollato con la fase preliminare che ha anticipato il
pomeriggio di finali nell'accogliente impianto del Centro Giovanile dove, su campi paralleli
over 50 e over 60 (le due categorie previste) si sono dati battaglia.
Il buon gioco ha caratterizzato la fase finale, sul filo del sano agonismo e dell'impegno da
parte delle formazioni impegnate, molte delle quali hanno sfoderato esperienza e diligenza
tattica. Nessun infortunio grave, qualche scaramuccia al mattino per alcune decisioni
arbitrali contestate, ma nulla di grave. Gli arbitraggi delle finali sono stati diligenti e attenti,
a comprova della capacità dei fischietti scelti nella storica sezione AIA di Bassano.
I colpi a sorpresa nelle partite decisive non sono mancati. Così nella categoria Over 60
Biella, dopo essersi sbarazzata in semifinale del Novara pur di stretta misura,
guadagnando la finale, ha perduto il match decisivo di categoria con i padroni di casa per
1 a 0.
La formazione giallorossa bassanese che si è aggiudicata la Coppa UNVS ed il titolo 2021
era composta da Tolio, Zanella, Cremonese, Golin, Baggio, Campagnolo, D'Ippolito e
Pittana ed ha avuto la meglio su Tiberio, Rimonti, Vaglio, Calvio, Ruzza, Del Piano, Cloro,
Morello, Bertoglio, Ugolini e Zorio.
Nella categoria Over 50 invece, dopo due tempi accesi ma a reti bianche, si è dovuto
ricorrere ai rigori nella finalissima tra Bassano e Treviso (quest'ultima formazione
affacciatasi da poco nel mondo del calcio camminato). E al termine i trevigiani hanno
piegato i favoriti locali per 2 a 1, anche se dal dischetto.
La formazione Campione d'Italia Over 50 di Treviso era composta da Bovo, Cervesato,





Cervi, Colombera, D'Incà, Dotto, Polo, Sartor e Sottocorna ed aveva come coach Mauro
Baron. La formazione bassanese invece ha messo in campo Tampieri, Garzon, Battistella,
Fabbian, Fiorese, Sebastian, Coracin, ceccon e Ferraro ed è stata guidata tecnicamente
durante la stagione da Stefano Coracin.
Terza sul podio la formazione di Novara con Bertona, Biondino, Capetta, Gassin,
Mattarella, Palmieri, Ramella, Saggini, Scognamiglio, Valentino e Zaffaroni.
Quarta la formazione di Minervino Murge che ha nobilitato i Campionati con un grande
impegno, affrontando sportivamente una lunga quanto allegra trasferta in Veneto.
Alla fine riconoscimenti per vincitori e vinti, anche grazie al contributo dello sponsor locale
l'Agenzia principale di Cassola delle Generali Italia S.p.A.
Riconoscimenti particolari al migliore cannoniere della categoria over 60, il bassanese
Claudio Baggio. Il miglior portiere della categoria invece è stato il biellese Sergio Girardelli.
Nella categoria over 50 premi speciali al miglior portiere, il bassanese Sergio Tampieri
mentre miglior cannoniere è stato nominato Nicola Iezza, centroavanti del Minervino
Murge con 4 gol segnati.
Alla fine il Segretario Generale Prandi ha consegnato al presidente della Cosmos il crest
UNVS a nome del Presidente Bardelli come tributo all'ottima organizzazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari