05 Dicembre 2020
news

IPOVEDENTI

29-06-2020 15:26 - Bassano del Grappa
S. Maria delle Grazie - Monteberico
S. Maria delle Grazie - Monteberico
I “Veterani dello Sport” di Bassano del Grappa e Vicenza in aiuto agli ipovedenti
C'è un socio, nella sezione di Bassano del Grappa dell'Unione veterani dello Sport, che da tempo ormai s'è preso a cuore l'aiuto agli ipovedenti del territorio e di altre realtà del Veneto. Lo fa organizzando passeggiate nei luoghi più belli lungo percorsi agibili, in particolar modo nel cuore della natura collinare e montana di una zona quanto mai ricca di verde e di ricordi legati alla storia. Il suo nome è Aldo Primon ed i suoi programmi di camminate di vario tipo hanno raccolto l'entusiasmo e la partecipazione di un gruppo crescente di ipovedenti. Purtroppo il lungo periodo del Coronavirus ha spezzato il calendario di incontri già programmati dall'inizio dell'anno. Quando finalmente si sono riaperte le porte delle tanto attese camminate, il Gruppo sportivo non vedenti di Vicenza, grazie alla collaborazione di un fattivo staff di alpini, chiamati a fare da guide ai ciechi, nonché della Sezione bassanese dei Veterani dello Sport, con il presidente Rino Piccoli in testa, hanno organizzato, complice Aldo Primon, una visita al Santuario della Madonna di Monte Berico, a Vicenza, per ringraziare la Vergine che li ha protetti durante la terribile pandemia. Ben una settantina di persone hanno preso parte a questo appuntamento. Partendo dal centro della città di Vicenza, il gruppo di ipovedenti ed accompagnatori, ha percorso la salita fino a raggiungere il Santuario. “E' stato un momento di grande commozione - spiega Primon- perché tre mesi di lontananza e di solitudine non sono stati facili da affrontare, specie per i nostri amichi ciechi. Con loro abbiamo sempre tenuto il contatto grazie all'uso del telefono, ma il momento dell'incontro, dopo tanta attesa, è stato quanto mai liberatorio”. C'è da dire che la cadenza delle passeggiate è mensile per cui dover rinunciare per tre volte a questo importante ed interessante momento di svago ha fatto soffrire non poco gli ormai tanti ipovedenti che partecipano a questo appuntamento. “Non pensavo davvero che arrivassero così tante persone - racconta felice Aldo Primon – ma il ritrovarsi di nuovo assieme ci ha spronato a recuperare al più presto il tempo perduto”. La comitiva ha assistito alla messa nella Basilica di Monte Berico, accompagnata da un gruppo musicale. Al termine del sacro rito, al quale hanno presenziato il Presidente della sezione bassanese dei Veterani dello Sport, Rino Piccoli, nonché i consiglieri della sezione vicentina Giuliano Bernardelle e Gianni Bedin (il Presidente Claudio Pasqualin era assente per altri impegni). Dopo la messa non poteva mancare un momento di sana allegria con il pranzo al ristorante “Ai sette santi” animato dalle canzoni alpine proposte dalle guide “penne nere” di Bassano del Grappa.
Gianni Celi



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account